Come cancellare password login Windows da Linux

Come cancellare password login Windows da Linux

Come cancellare password login Windows da Linux

How to su come cancellare o cambiare la password di login su Windows 10, utilizzando una distribuzione Linux. Può succedere di non ricordarsi della password di login per accedere al proprio pc, oppure volutamente (illegale) entrare in un account di cui non si possiede l'autorizzazione. Esistono diversi modi per fare questo, ma un modo abbastanza semplice è quello di usare una distribuzione live e l'utility chntpw. Quindi dopo avere avviato il pc target da live, installare chntpw:

# apt install chntpw -y

identificare la partizione Windows:

# fdisk -l

ipotizzando che la partizione sia la /dev/sda7, i passi da eseguire sono i seguenti:

# mkdir /mnt/windows
# mount /dev/sda7 /mnt/windows/
# cd /mnt/windows/Windows/System32/config

editare il database SAM premendo 1:

# chntpw -i SAM

scegliere l'utente:

Come cancellare password login Windows da Linux

poi cancellare o cambiare la password:

Come cancellare password login Windows da Linux Come cancellare password login Windows da Linux

Come cancellare password login Windows da Linux

# cd --
# umount /dev/sda7

a questo punto dopo avere riavviato saremo in grado di accedere al pc Windows.

enjoy 😉

Generare codice QR per rete wifi da terminale

 

codice-qr

 

 

Per generare un codice QR della propria rete wifi ospiti, si può usare il terminale con l'aiuto di qrencode e zenity.

 

# apt-get install qrencode zenity

 

per creare il codice QR wifi:

 

$ qrencode -s 5 -o code-qr-wifi.png "WIFI:S:$(zenity --entry --text="Nome Rete (SSID)" --title="Creazione QR Wifi");T:WPA2;P:$(zenity --password --title="Password Wifi");;"

 

Qual'è il nome/password della mia rete ospiti?

 

enjoy 😉

 

 

RarCrack su Debian Squeeze

 

 

RarCrack usa un algoritmo bruteforce per trovare la password di un archivio rar,zip,7z. Per una corretta compilazione su Debian Squeeze:

 

# apt-get install libxml2-dev build-essential

$ wget

$ tar -xjf rarcrack-0.2.tar.bz2

$ cd rarcrack-0.2

$ make

# make install

 

ipotizzando di avere un archivio compresso con password, chiamato file.rar, si può iniziare il cracking usando un comando simile:

 

# rarcrack file.rar --type rar --threads 5

 

dove i threads sono al massimo 12. La password "123" è stata trovata in 2 minuti circa.

 

GOOD: password cracked: '123'

real    2m15.301s

 

enjoy 😉

Cryptare con Cryptkeeper Applet per Encfs

 

 

Due anni fa avevo fatto una guida su Encfs, e sul suo utilizzo, per la creazione di una cartella cryptata dove nascondere dati sensibili, foto e cellulari di amanti, il tutto per avere una vita più tranquilla e per pene. Chiaramente quella guida è ancora valida, ma con Cryptkeeper un applet Encfs per l'area di notifica di Gnome, tutto è reso ancora più semplice.

Requisiti:

# apt-get install encfs fuse-utils cryptkeeper

dopo l'installazione troviamo cryptkeeper nel menu Strumenti di Sistema, per non avere l'errore seguente:

aggiungiamo il nostro nome utente al gruppo fuse:

# adduser nome_utente fuse

verifichiamo:

# grep "fuse" "/etc/group"

dopo aver riavviato siamo pronti a lanciare Cryptkeeper, che troveremo sotto forma di chiave nel pannello di Gnome. Non serve nessuna spiegazione sul suo utilizzo, poichè il tutto è facilmente configurabile.

4 modi diversi per generare password

 

Per generare una password, oltre al comando precedente, esistono altri 4 comandi, o almeno io conosco solo questi, comunque tutti da riga di comando.

egrep -ioam1 '[a-z0-9]{8}' /dev/urandom

openssl rand -base64 9

makepasswd --chars=20

< /dev/urandom tr -dc A-Za-z0-9_ | head -c10 | xargs | cat