(Solved) /proc/devices: No entry for device-mapper found

 

(Solved) /proc/devices: No entry for device-mapper found 

(Solved) /proc/devices: No entry for device-mapper found. Dopo aver compilato il kernel 4.8 su Debian Stretch/Sid, l'ho installato anche su Debian Jessie, e mi sono ritrovato lanciando il comando update-grub, con l'errore "No entry for device-mapper found". Per risolvere il problema bisogna ricompilare il kernel ed abilitare il modulo device-mapper. Per verificare se è presente:

# lsmod | grep -i dm-mod
# modinfo dm-mod

riepilogando:

$ wget https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/linux-4.8.12.tar.xz
$ tar xvf linux-4.8.12.tar.xz
$ cd linux-4.8.12/
$ cp /boot/config-$(uname -r) .config
$ make menuconfig

poi abilitare il modulo in Device Drivers –> Multiple devices driver support (RAID and LVM) –> Device mapper support

(Solved) /proc/devices: No entrfor device-mapper found (Solved) /proc/devices: No entry for device-mapper found(Solved) /proc/devices: No entry for device-mapper found

salvare, e dopo aver ricompilato, riavviare:

# make -j8;make modules -j8;make modules_install -j8;make install
# reboot

enjoy πŸ˜‰

 

How to compile kernel 4.8.12 on Debian Stretch/Sid

 

How to compile kernel 4.8.12 on Debian Stretch/Sid

How to compile kernel 4.8.12 on Debian Stretch/Sid. Nella categoria Kernel ci sono diverse guide su come ricompilare un kernel, ma dopo qualche anno che non lo facevo più, ho dovuto rimetterci mano perchè mi serve abilitato il modulo UFS, per la scrittura delle partizioni con Debian Gnu/kFreeBSD e FreeBSD. Al momento della compilazione si è verificato un errore, che successivamente ho capito essere un bug, quindi di seguito anche la soluzione:

Installare l'occorrente per la compilazione:

$ sudo apt-get install git fakeroot build-essential ncurses-dev libssl-dev bc
$ sudo apt-get --no-install-recommends install kernel-package

Scaricare l'ultimo kernel, da kernel.org, al momento il 4.8.12:

$ wget https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/linux-4.8.12.tar.xz
$ tar xvf linux-4.8.12.tar.xz
$ cd linux-4.8.12/
$ cp /boot/config-$(uname -r) .config
$ make menuconfig
$ make-kpkg clean
$ fakeroot make-kpkg --initrd --revision=1.0.UFS kernel_image kernel_headers -j12
$ cd ..
$ sudo dpkg -i linux-image-* linux-headers-*

Quello sopra è il metodo standard per la compilazione del kernel, ma attualmente per un bug la compilazione fallisce restituendo un errore del tipo:

"make[2]: *** No rule to make target 'debian/certs/benh@debian.org.cert.pem', needed by 'certs/x509_certificate_list'.  Stop"

"No rule to make target 'debian/certs/benh@debian.org.cert.pem')"

A questo punto ho provato a commentare senza successo nel .config le voci:

CONFIG_MODULE_SIG_KEY=""
CONFIG_SYSTEM_TRUSTED_KEYRING=y
CONFIG_SYSTEM_TRUSTED_KEYS=""

ma al momento di lanciare il comando make menuconfig, in automatico la stringa CONFIG_SYSTEM_TRUSTED_KEYRING=y, viene attivata. Per risolvere il problema bisogna modificare il file .config abilitando quello di cui si ha bisogno, nel mio caso il modulo UFS, e poi lanciare make localmodconfig

$ make localmodconfig 

invece di:

$ make menuconfig

How to compile kernel 4.8.12 on Debian Stretch/Sid.

enjoy πŸ˜‰

 

Compilare kernel 3.6.x vanilla alla Debian way

 

 

 

Compilare kernel 3.6.x vanilla alla Debian way:

 

# apt-get install -y git-core kernel-package fakeroot build-essential ncurses-dev

# cd /usr/src

# wget -c http://www.kernel.org/pub/linux/kernel/v3.0/linux-3.6.tar.bz2

# tar jxvf linux-3.6.tar.bz2

# cd linux-3.6

# cp /boot/config-`uname -r` ./.config

# make menuconfig

# make-kpkg clean

# fakeroot make-kpkg --initrd --append-to-version=-vanilla kernel_image kernel_headers

# cd ..

# dpkg -i linux-image-* linux-headers-*

# init 6

 

enjoy πŸ˜‰

 

Kernel 3.2.0 backports su Debian Squeeze

 

Installando Debian Squeeze su uno dei miei Acer Aspire One  (AO110), mi sono accorto che nei repo backports, è arrivato il kernel 3.2.0.

 

# apt-get install -t squeeze-backports linux-image-3.2.0-0.bpo.1-686-pae linux-headers-3.2.0-0.bpo.1-686-pae

 

enjoy πŸ˜‰

Deb per Kernel 3.1.1-ck2 Debian Squeeze/W/S e LMDE

 

 

 

 

Condivido l'ultimo kernel patchato Kolivas, compreso di tutte le patch debian. Per architettura i386 ed amd64. Per ricompilarlo basta seguire queste guide, la num.1 o la num.2. Per chi si cimenta nella compilazione consiglio di farlo da Squeeze, in quanto da Sid, anche se apparentemente i pacchetti vengono costruiti ed installati senza errori, all'avvio si ottiene un kernel panic, almeno a me è successo questo, credo in virtù della versione di gcc. Nell'altro caso l'errore che si potrà incontrare è sempre il solito lguest:

 

make[1]: Leaving directory `/usr/src/linux-3.1.1'
/usr/bin/make -j2 EXTRAVERSION=-ck2-edm  ARCH=i386 \
                 -C Documentation/lguest
make: *** Documentation/lguest: File o directory non esistente.  Stop.
make: *** [debian/stamp/build/kernel] Error
2

 

che si risolve andando ad escludere dal  .config:

 

# CONFIG_LGUEST_GUEST is not set

# CONFIG_LGUEST is not set

 

enjoy πŸ˜‰

Kernel 2.6.39 e scrittura UFS (finalmente)

 

 

 

Nei giorni scorsi è stato rilasciato il kernel 2.6.39, dove sono state introdotte alcune novità, ed alcuni miglioramenti. Rimando alla lettura degli articoli su Ossblog e su Oneopensource, anche se si meritano una tirata di orecchie tutti e due πŸ™‚ per non aver ricordato che dal kernel 2.6.39 si ritorna ad avere la possibilità di  lettura/scrittura del filesystem UFS, cosa che non era più possibile negli ultimi kernel, tanto è vero che io tenevo installato un kernel 2.6.36, per poter accedere alla partizione UFS della mia Debian Gnu/kFreeBsd. Per abilitare questa opzione rimando ad una guida che ho fatto qualche tempo fà, oppure attendere qualche ora che inserirò il kernel 2.6.39 nel mio repository.

 

update:(22/05) attendo ad inserire il kernel, poichè sto riscontrando alcuni problemi, tra cui compiz che fa crashare X.

 

enjoy πŸ˜‰

Come avere un Kernel minimale solo per il nostro hardware

 

 

 

Quella che si vede sopra è l'immagine di come in realtà è il nostro kernel Linux dopo l'installazione di una tipica distribuzione GNU/Linux. Il kernel Linux diventa sempre più grasso poichè vengono sempre inseriti nuovi supporti all'hardware. Adesso indicherò un modo semplice per ottenere un kernel minimale con solo quello che ci serve, e cioè un kernel fatto su misura per il nostro pc, senza tirarsi dietro i circa 2000 moduli in più che non ci servono. Tanto tempo fà, chì come me si è cimentato a ricompilarsi il kernel per ottimizzare il proprio hardware scadente, si è accorto fin da subito del tanto tempo che ci voleva, e soprattutto, di tutte le volte che si andava incontro ad un kernel panic, poichè si toglieva qualcosa di "vitale". Comunque anche dopo molteplici tentativi ed ore-giorni sprecati, non si era completamente soddisfatti, almeno io. Il pc con cui mi sono accanito era un Olidata pentium 3 ad 800mh con (se non ricordo male) la ram portata a 512, una scheda video Matrox ed un hard disk da 16G ecc. ecc. Comunque andando al sodo, riepilogo i passi per la ricompilazione del kernel, per poi soffermarmi su l'opzione che permetterà di snellire il nostro kernel.

 

# apt-get install build-essential bin86 kernel-package libncurses5 libncurses5-dev fakeroot module-init-tools

# cd /usr/src

# uname -r

# apt-get install linux-source-2.6.38

# bzip2 -dc linux-source-2.6.38.tar.bz2 |tar xf -

# ln -sf linux-source-2.6.38 linux

# cd linux

# cp /boot/config-2.6.38-686 .config

 

a questo punto in genere si usa a secondo delle esigenze:

 

# make menuconfig oppure make oldconfig

 

per ottenere invece un kernel minimale, bisogna usare:

 

# make localmodconfig

 

che si occuperà di lanciare lsmod per conoscere i moduli caricati sul nostro sistema e leggerà tutti i Makefiles, e alla fine rimuoverà tutti i moduli che non serviranno, come si può leggere anche quà. La ricompilazione risulterà molto veloce, in virtù di quanto detto sopra. Alla fine per generare linux-image e linux-headers, per chì ha due cpu, può usare:

 

# CONCURRENCY_LEVEL=2 make-kpkg --initrd --append-to-version=-nome kernel-image kernel-headers

 

adesso il nostro tux, sarà più bello e più magro.

 

 

 

 

enjoy πŸ˜‰

Deb kernel 2.6.38.2-ck3 con patch Kolivas per Debian/LMDE

 

Condivido l'ultimo kernel della serie 2.6.38.2 questo patchato ck3 Con Kolivas,  nel repository si trova sia per architettuta i386 che amd64. Questo kernel è installato sia sulla mia Debian Squeeze, sia in Wheezy, che su LMDE 64bit, il dkms per i driver nvidia a me ha funzionato solo su Wheezy, mentre negli altri casi li ho dovuto reinstallare. A proposito del kernel 2.6.38 anche Con Kolivas deve aver avuto qualche problema, tanto è vero che è passato dal ck1 al ck2 ancora al ck1 e quindi al ck3. Comunque alla fine come sempre contano i risultati, e quelli dei test di Kolivas, dall'alto della mia ignoranza mi sembrano buoni.

 

 

Benchmarks on a 4 thread 2 core i7 M620:

 

Intel(R) Core(TM) i7 CPU       M 620  @ 2.67GHz
(2 core, 4 threads, turbo enabled)

x264 benchmark:
2.6.38.2-ck2
performance:
Average time (sec)  : 55.64 (0.2253)
Average speed (fps) : 26.46 (0.0757)
ondemand:
Average time (sec)  : 56.17 (0.4314)
Average speed (fps) : 26.38 (0.0574)

2.6.38.2
performance:
Average time (sec)  : 58.22 (0.3246)
Average speed (fps) : 25.43 (0.0784)
ondemand:
Average time (sec)  : 58.01 (0.1239)
Average speed (fps) : 25.41 (0.0615)


kernbench:
2.6.38.2:
performance:
1: Elapsed Time 89.1867 (1.17206)
2: Elapsed Time 51.03 (0.101489)
4: Elapsed Time 44.42 (0.04)
j: Elapsed Time 44.8967 (0.011547)

ondemand:
1: Elapsed Time 93.55 (1.33372)
2: Elapsed Time 51.61 (0.08544)
4: Elapsed Time 44.9067 (0.0208167)
j: Elapsed Time 45.4533 (0.0550757)

2.6.38.2-ck2
performance:
1: Elapsed Time 88.88 (1.36297)
2: Elapsed Time 52.14 (0.265141)
4: Elapsed Time 43.65 (0.052915)
j: Elapsed Time 43.8333 (0.0305505)

ondemand:
1: Elapsed Time 92.5133 (1.25289)
2: Elapsed Time 53.0733 (0.166533)
4: Elapsed Time 43.93 (0.052915)
j: Elapsed Time 44.3267 (0.100664)


 

Quad core Q9650:

 

Intel(R) Core(TM)2 Quad CPU    Q9650  @ 3.00GHz

x264 benchmark:
2.6.38.2:
Average time (sec)  : 35.33 (0.1603)
Average speed (fps) : 41.95 (0.1399)

2.6.38.2-ck2:
Average time (sec)  : 34.97 (0.2478)
Average speed (fps) : 42.36 (0.0852)


kernbench:
2.6.38.2:
1: Elapsed Time 101.2 (1.61081)
2: Elapsed Time 51.64 (0.121244)
4: Elapsed Time 29.5367 (0.104083)
j: Elapsed Time 31.7133 (0.0351188)

2.6.38.2-ck2:
1: Elapsed Time 100.457 (1.58774)
2: Elapsed Time 51.6933 (0.0057735)
4: Elapsed Time 29.61 (0.02)
j: Elapsed Time 30.5733 (0.011547)

 

enjoy πŸ˜‰

Deb kernel 2.6.38.2 per Debian/LMDE

 

 

 

A pochi giorni del rilascio del kernel 2.6.38, c'è stata un nuovo aggiornamento che porta il kernel stable al 2.6.38.2. Questo kernel per Debian Squeeze o LMDE, sia per architetture i386 che amd64 si trova nel repository. Con la speranza che questo rilascio sia ok, appuntamento per il 2.6.39.

 

Repository

 

enjoy πŸ˜‰